carnevale Viareggio

Il Carnevale di Viareggio, uno dei più celebri in Italia, è pronto ad accogliere migliaia di visitatori dal 3 al 24 febbraio per la sue edizione 2024. Questo carnevale, situato nella pittoresca cittadina costiera di Viareggio, in Toscana, è una manifestazione di grande tradizione, spettacolo e allegria. In questo articolo, esploreremo le origini, l’atmosfera unica e le attrazioni principali di questo affascinante carnevale.

Storia e tradizione del Carnevale di Viareggio

Il Carnevale di Viareggio ha origini che risalgono al 1873, quando un gruppo di giovani artisti locali decise di organizzare una sfilata di carri allegorici per celebrare il Martedì Grasso. Da allora, la tradizione è cresciuta e si è evoluta, diventando uno degli eventi più importanti del suo genere in Italia.

I carri allegorici, veri protagonisti del carnevale, sono opere d’arte mobili realizzate con grande maestria e creatività. Ogni carro, spesso alto più di venti metri, è una manifestazione di ingegno artistico e satira sociale, con temi che vanno dalla politica alla cultura popolare.

Il Carnevale 2024 a Viareggio

Il Carnevale di Viareggio si svolge ogni anno tra gennaio e febbraio, con un calendario di eventi che culmina nelle grandi sfilate di carri allegorici che attraversano le strade della città. Durante questo periodo, Viareggio si trasforma in un caleidoscopio di colori, suoni e festeggiamenti.

Ecco il programma dell’edizione 2024 del Carnevale di Viareggio

Corsi mascherati

Sabato 3 febbraio ore 13

Giovedì 8 febbraio ore 18

Domenica 11 febbraio ore 15

Martedì 13 febbraio ore 15

Domenica 18 febbraio ore 15

Sabato 24 febbraio ore 17

Queste le principali attrazioni del Carnevale di Viareggio 2024.

  1. Sfilate di Carri Allegorici: Le sfilate sono l’attrazione principale del Carnevale di Viareggio. Enormi carri allegorici, spesso trainati da veicoli, sfrecciano lungo il viale a mare, affascinando la folla con la loro grandezza e dettaglio. Ogni carro racconta una storia, spesso arricchita da umorismo satirico e critica sociale.
  2. Corsa in Costume sulla Spiaggia: Una delle tradizioni più divertenti è la “corsa in costume sulla spiaggia”. I partecipanti sfoggiano costumi elaborati e divertenti mentre corrono lungo la spiaggia, creando uno spettacolo colorato e spensierato.
  3. Fuochi d’Artificio: Il Carnevale di Viareggio si conclude con un magnifico spettacolo di fuochi d’artificio, illuminando il cielo sopra la città con colori scintillanti. È il modo perfetto per chiudere in bellezza le celebrazioni e lasciare un’ultima impressione memorabile.

Come partecipare e i costi del Carnevale di Viareggio

Partecipare al Carnevale di Viareggio è un’esperienza unica che mescola la tradizione con la creatività contemporanea. Numerosi sono gli eventi in programma tra i quali spicca il concerto di Elio l’8 febbraio.

Il costo del biglietto open, che consente di partecipare a un Corso mascherato a scelta tra le date disponibili è di 25 euro. Il costo per partecipare a un singolo Corso mascherato scegliendo la data parte da 16,50 euro. Il supplemento per un posto in tribuna è di 25 euro.

Dove acquistare i biglietti

I biglietti del Carnevale di Viareggio possono essere acquistati presso i punti vendita fisici oppure online. Le biglietterie si trovano alla Cittadella del Carnevale, in via Santa Maria Goretti, e agli ingressi del circuito delle sfilate.

Le biglietterie sono aperte dal lunedì al giovedì 9.00-13-00 e 15.00-18.00; Venerdì: 9.00-13-00 e 15.00-17.00; Sabato, domenica e festivi da definirsi con comunicazione ad hoc.

Per domande o informazioni, è possibile contattare i seguenti recapiti:

+39 0584 580740 (prenotazione biglietti individuali)
+39 0584 580741 (prenotazione biglietti gruppi)
biglietteria@ilcarnevale.com

Il Carnevale di Viareggio non è solo uno spettacolo visivo, ma anche un’immersione nella cultura e nella tradizione italiane, offrendo a chi partecipa un assaggio indimenticabile della vivacità toscana.

Di Dario Raffaele

Giornalista professionista dal 2009 e Social media manager, mi piace definirmi un Social media journalist. Specializzato nel settore travel, amo raccontare emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *