Coez & Frah Quintale

Dopo aver debuttato al primo posto della classifica FIMI/GFK ed essere tuttora tra gli album più venduti, “Lovebars”, il nuovo album di Coez e Frah Quintale, è certificato disco d’oro.

La tappa siciliana del tour

Il tour di Coez e Frah Quintale sarà in Sicilia il 20 gennaio 2024 al PalaCatania di Catania, in un’unica data isolana promossa da Giuseppe Rapisarda Management.

Coez e Frah partiranno insieme per il tour nei palazzetti già dalle prime settimane del prossimo anno: spinti da un’amicizia decennale, porteranno on stage non solo i brani del loro album “Lovebars” ma anche le hit e i dischi solisti più famosi.

Le hit di Lovebars

Contiene numerose hit tra cui “Che Colpa Ne Ho”, che ha raggiunto il primo posto nella classifica radio Earone, “Lovebars”, il cui suono su Tiktok è andato virale per un mese entrando nella Top20 viral songs in Italia, e “Alta marea”, disco di platino e tra i brani più suonati in radio durante l’estate.

Due nuove date per il tour

A fronte di questo successo, a grande richiesta, gli artisti annunciano anche due nuove date del tour nei palasport, prodotto e organizzato da Vivo Concerti. Dopo i primi sei appuntamenti dal vivo, si aggiungono anche la data zero l’11 gennaio 2024 a Mantova presso PalaUnical e raddoppia la data live di Roma, che si terrà al Palazzo dello Sport il 26 gennaio 2024.

L’amicizia tra Coez e Frah Quintale

Uniti da un’innegabile intesa personale e artistica, quella di Coez e Frah Quintale  è un’amicizia che nasce soprattutto dalla condivisione delle origini hip-hop. Con le loro caratteristiche (coolness, freschezza, attualità) i due si scambieranno rime ed incastri perfetti sui palchi più importanti d’Italia, davanti a un pubblico che potrà godersi le performance di due artisti che vantano nel loro repertorio diversi brani di successo.

Dove acquistare i biglietti per i concerti

Biglietti ancora disponibili online su Ticketone e nei punti vendita del circuito Sicilia Ticket.

Di Dario Raffaele

Giornalista professionista dal 2009 e Social media manager, mi piace definirmi un Social media journalist. Specializzato nel settore travel, amo raccontare emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *