Sabato 25 e domenica 26 marzo torna l’appuntamento con le Giornate Fai di primavera e anche la Sicilia risponde presente. A Palermo sono in programma sette aperture straordinarie, compreso il chiostro di San Giovanni degli Eremiti. Visite guidate anche in provincia, a cura dei volontari dei gruppi Fai di Carini, Castelbuono e Isnello.

I siti aperti a Palermo

Tra i siti visitabili a Palermo il complesso monumentale San Giovanni degli Eremiti (via dei Benedettini 16); l’aula bunker Ucciardone; l’istituto Regina Margherita (via SS. Salvatore 1); la chiesa e il chiostro della Magione (via Magione 44); la chiesa e il chiostro di Sant’Agostino (via Francesco Raimondo 3); il complesso monumentale Guglielmo II a Monreale (fondo antico e la galleria di arte sacra); la collezione di ceramica Tschinke Daneu – Ex convento della Magione (via Teatro Garibaldi 27).

I siti aperti in provincia di Palermo

In provincia, a Carini Villa Belvedere presso il centro Massimiliano Kolbe. A Castelbuono il castello dei Ventimiglia, la chiesa dell’Itria, la chiesa di San Francesco, la matrice vecchia e il museo naturalistico Francesco Minà Palumbo. A Isnello la chiesa di San Michele Arcangelo, la chiesa di Santa Maria Maggiore, il museo Trame di filo e l’itinerario “Alla scoperta dei quartieri”.

Gli appuntamenti di Catania

Anche a Catania saranno tantissimi i siti aperti per l’occasione. Tra questi ci piace segnalare la Chiesa di San Martino dei Bianchi in via Vittorio Emanuele 189.

La visita in Giornata FAI, oltre ad approfondire storia e architettura, si soffermerà sul racconto dei protagonisti di una delle stagioni più floride della città. Sarà anche presente l’orchestra d’archi costituita dagli alunni del Liceo Musicale “A. Musco”, che offrirà un concerto di musica classica, il 25 Marzo dalle ore 16,00.

Aperti anche il Castello Ursino in piazza Federico di Svevia, il Giardino di Goethe e la Balconata di Palazzo Biscari. E ancora: Palazzo Scuderi, Villa Ardizzone, Palazzo Sangiuliano, la Chiesa della Badia di Sant’Agata.

Le aperture dei siti Fai nel resto della Sicilia

Anche nelle altre province siciliane saranno i siti del Fai aperti per festeggiare il ritorno della Primavera. Tra questi il Giardino della Kolymbethra ad Agrigento, il Castello Manfredonico di Mussomeli, il Gran Priorato di Sant’Andrea a Piazza Armerina, il villaggio di Borgo Cascino ad Enna.

Ecco nel dettaglio tutti i siti siciliani che saranno aperti con eventi speciali il prossimo weekend.

Di Dario Raffaele

Giornalista professionista dal 2009 e Social media manager, mi piace definirmi un Social media journalist. Specializzato nel settore travel, amo raccontare emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *