Ottobrata Zafferana Etnea 2023

Inizierà domenica 1 ottobre 2023 l’atteso appuntamento con la 43esima edizione dell’Ottobrata zafferanese di Zafferana Etnea. Cinque domeniche di ottobre (1-8-15-22-29) dedicate al gusto e all’intrattenimento. Una vera “experience” di sapori, alla scoperta delle eccellenze della Sicilia.

(Ti potrebbe interessare anche il programma dell’Ottobrata di Floresta)

Le novità della 43° edizione

La 43ª edizione avrà una veste rinnovata, volgendo lo sguardo verso il mondo green, con un’area esclusiva dedicata al “gluten free”.

Nella nuova area food, andranno in scena le primizie locali come miele, funghi, castagne, uva, mele. Una succulenta carrellata di prodotti a marchio di tutela (Doc, Dop, o inseriti nelle banche dati dei prodotti agroalimentari tradizionali regionali) che, proprio in questa zona, vengono degustati con stoviglie monouso 100% biodegradabili, nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale.

Il programma dettagliato dell’Ottobrata 2023

Di seguito il programma dettagliato dell’Ottobrata 2023, domenica per domenica.

Domenica 1 ottobre – Sagra dell’uva

Ore 10:00 – Circuito della manifestazione Sfilata ed esibizione del Corpo Bandistico Città di Zafferana Etnea, diretto dal M° Ignazio Coco.

Ore 11:30 / 14:30 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 12:00 – Piazza Umberto I Inaugurazione della 43^ edizione dell’Ottobrata Zafferanese con il taglio del nastro alla presenza delle Autorità Civili, Militari e Religiose.
Saluti del Sindaco e di tutte le autorità intervenute.

Ore 16:00 – Le domeniche dei bambini, Piazza Cardinale Pappalardo
PupoLab: realizzazione e decorazione di un pupo siciliano, a cura di Emanuele Salamanca (prenotazione al numero 095.708.2825).

Ore 17.30 – Le domeniche del sorriso Piazza Cardinale Pappalardo

Ore 18:00 / 22:00 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting

Ore 20:00 – Piazza Cardinale Pappalardo BLUE SOUND in concerto.

Ore 21:00 – AREA FOOD
Cabaret con GIUSEPPE CASTIGLIA.

Domenica 8 ottobre – Sagra del miele

Ore 10:30 / 12:30 – Piazza Cardinale Pappalardo – Circo Ramingo, spettacolo di circo di strada.

Ore 11:30 / 14:30 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 16:00 – Le domeniche dei bambini, Piazza Cardinale Pappalardo – PupoLab: realizzazione e decorazione di un pupo siciliano, a cura di Emanuele Salamanca (prenotazione al numero 095.708.2825).

Ore 17:00 – Circuito manifestazione Sfilata ed esibizione del gruppo musicale “I Maracaibo”.

Ore 17.30 – Le domeniche del sorriso Piazza Cardinale Pappalardo

Ore 18:00 / 22:00 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 20:00 – Piazza Cardinale Pappalardo OPERA PRIMA in concerto

Ore 21:00 – AREA FOOD
PENSIERO BAND POOH in concerto.

Domenica 15 ottobre – Sagra delle mele dell’Etna

Ore 10:00 – Circuito manifestazione Sfilata del gruppo musicale “I due di bastoni”.

Ore 10:00 – Le domeniche dei bambini, Piazza Cardinale Pappalardo – PupoLab: realizzazione e decorazione di un pupo siciliano, a cura di Emanuele Salamanca (prenotazione al numero 095.708.2825).

Ore 11:30 / 14:30 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 17.30 – Le domeniche del sorriso Piazza Cardinale Pappalardo

Ore 18:00 / 22:00 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 21:00 – Piazza Cardinale Pappalardo GIADA UN PÒ in concerto.

Ore 21:00 – AREA FOOD
Cabaret con Carmelo Caccamo

Domenica 22 ottobre – Sagra dei funghi

Ore 10.00 / 21.00 – Sala Consiliare Palazzo di Città, Via Garibaldi 317 Mostra “Il Mangiafiabe” tavole di Lucia Scuderi, Premio Andersen 2013 come miglior illustratrice, tratte dal libro Il Mangiafiabe, Donzelli editore: le più belle fiabe italiane e siciliane di cibi e magia.
A cura dell’Associazione Calicanto in occasione degli eventi “Voci dal mare – Culture e letterature migranti”.

Ore 10:00 – Le domeniche dei bambini, Piazza Cardinale Pappalardo – PupoLab: realizzazione e decorazione di un pupo siciliano, a cura di Emanuele Salamanca (prenotazione al numero 095.708.2825).

Ore 10:00 – Circuito della manifestazione Sfilata del gruppo musicale “I Maracaibo”.

Ore 11:30 / 14:30 Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 12.00 – Piazza Cardinale Pappalardo Incontro educativo-didattico e informativo sul Sistema 112. Riconoscere un’Emergenza, attivare i soccorsi e cosa fare in attesa del loro arrivo. Simulazione delle chiamate di Emergenza e delle manovre salvavita.
A cura del personale della Seus 118 Sicilia.

Ore 17:00 – Circuito manifestazione Sfilata del gruppo musicale “I due di bastoni”.

Ore 18.00 / 22.00 Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 20:00 – Piazza Cardinale Pappalardo – LORELAI BAND in concerto.

Ore 21:00 – AREA FOOD PAPAVERI E PAPERE in concerto.

Domenica 29 ottobre – Sagra delle castagne e del vino

Ore 10:30 / 12:30 – Piazza Cardinale Pappalardo – Circo Ramingo, spettacolo di circo di strada.

Ore 11:30 / 14:30 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 18:00 / 22:00 – Piazza Cardinale Pappalardo – Show Cooking – preparazione del “Piatto del Giorno”, a cura di Donna Peppina Banqueting.

Ore 16:00 – Le domeniche dei bambini, Piazza Cardinale Pappalardo – PupoLab: realizzazione e decorazione di un pupo siciliano, a cura di Emanuele Salamanca (prenotazione al numero 095.708.2825).

Ore 20:00 – Piazza Cardinale Pappalardo COVER UP in concerto.

Ore 21:00 – AREA FOOD Cabaret con Toti e Totino.

Intrattenimento per grandi e bambini

La vasta scelta è arricchita da un intenso programma di intrattenimento adatto a tutte le generazioni: chef d’eccezione che deliziano i visitatori con pietanze creative e degustazioni, con spettacolari cooking show. Ma non è finita qui, allestita anche un’area “Family friendly”, dedicata ai più piccoli, il tutto accompagnato dalle sonorità delle tradizioni popolari meridionali.

Per tutte le domeniche del mese, la manifestazione si snoda da Piazza della Regione Siciliana, fino a via Roma, per poi raggiungere il trionfo dei sapori in Piazza Umberto.

Ecco in particolare le mostre che sarà possibile visitare tutte le domeniche e le attività che sarà possibile fare.

  • Ore 9:30 / 20:00 – Vicolo dell’Arte, Via Roma 343
    Estemporanea di pittura.
  • Ore 9:30 / 20:00 – Sala Istituto Crédit Agricole, Via Roma 391
    Galleria d’arte con esposizione di manufatti dei maestri scalpellini Petralia, Coco, Petralia e Iozia; del fabbro Fichera, dei maestri della ceramica Romano, Pulvirenti e Raciti; dei pittori del carretto siciliano Nicolosi e Licciardello; della maestra della cartapesta Laudani; della pittura su stoffa della maestra Luzzio e dei pregevoli ricami della maestra Maccarrone.
    L’arte della miniatura e del presepe del maestro Strano e dei musei di Acireale ed Enna.
    Allestimento a cura del Maestro Benedetto Strano.
  • Ore 9:30 / 21:00 – Villa Comunale
    Parete d’arrampicata sportiva a cura della ASD Sicilia Adventure e della UISP – Comitato territoriale Giarre A.P.S.
  • Ore 9:30/ 22:30 – La Via delle Arti e dei Mestieri, Via Roma
    Estemporanea dei maestri artigiani del rame, del ferro, della pietra, del tradizionale “panaru” (cestino), della ceramica, del carretto e della carta pesta.

Storia e Tradizione

L’Ottobrata di Zafferana Etnea ha radici antiche, risalendo al XIX secolo. Inizialmente, l’evento era un mercato autunnale in cui i contadini locali vendevano i loro prodotti. Nel corso degli anni, si è trasformato in una celebrazione delle tradizioni locali, della musica, della danza e, naturalmente, del cibo.

Data e Durata

L’Ottobrata di Zafferana Etnea si svolge durante tutti i fine settimana di ottobre 2023 (1-8-15-22-29) e spesso si è estesa fino all’inizio di novembre. Questo periodo è perfetto per godersi il clima piacevole e le coloratissime foreste di castagni che circondano la città.

Cosa Vedere e Fare

  • Mercatini Artigianali: Le strade di Zafferana Etnea si riempiono di bancarelle con prodotti artigianali locali. È possibile acquistare ceramiche, tessuti, gioielli e oggetti d’arte tipici della Sicilia.
  • Gastronomia Siciliana: L’autunno è il momento ideale per assaporare le specialità culinarie siciliane. Durante l’Ottobrata, le trattorie locali offrono piatti tradizionali come arancini, pasta alla norma, cannoli e, ovviamente, le famose castagne.
  • Esplorare la Natura: La zona intorno a Zafferana Etnea offre spettacolari escursioni nella foresta di castagni e sulle pendici dell’Etna. È possibile organizzare trekking o gite in mountain bike per ammirare i paesaggi mozzafiato.
  • Musica e danza tradizionale: Durante l’Ottobrata, si tengono spettacoli di musica e danza tradizionali. È un’opportunità unica per sperimentare la vivace cultura siciliana.
  • Giochi e intrattenimento: Per i più giovani, sono organizzati giochi e attività divertenti come il tiro con l’arco e i gonfiabili.

I parcheggi in zona

L’Ottobrata è facilmente raggiungibile grazie a diversi ampi parcheggi, dislocati in punti strategici attorno a tutto il perimetro del comune di Zafferana Etnea. Ciò consente ai visitatori di lasciare comodamente e senza stress la propria auto e salire a bordo di bus navetta, che li conduce direttamente a pochi passi dagli ingressi della manifestazione.

Di Dario Raffaele

Giornalista professionista dal 2009 e Social media manager, mi piace definirmi un Social media journalist. Specializzato nel settore travel, amo raccontare emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *