Aeroporto Trapani Birgi

Si presenta ricca di novità la Summer 2023 dell’aeroporto di Trapani Birgi. E il terminal è già colmo di passeggeri, molti dei quali parlano una lingua straniera. Effetto delle rotte che sono diventate 26 e dell’aumento di quelle internazionali che determinano il 16% del traffico registrato.

Nuovi collegamenti con l’estero

Una percentuale che andrà a crescere considerato che all’unico volo per Malta, si sono aggiunti i collegamenti con Bruxelles Charleroi, Billund, Bratislava, Dusseldorf Weeze, Baden-Baden, Francoforte Hahn, Manchester, Riga, Siviglia, Londra Stansted, Varsavia Modlin, Toulouse, e Katowice. E i voli internazionali per Bordeaux e Porto avranno inizio rispettivamente dal 5 maggio e dal 4 giugno 2023 per un totale di 16 rotte estere.

Nuove rotte anche per l’Italia

Di prossima attivazione anche il collegamento con Napoli, dal 6 maggio e Forlì dal 15 giugno al 21 settembre, il giovedì e la domenica. Al completo le rotte saranno 26. Le altre nazionali sono Bologna, Milano Bergamo, Napoli, Pescara, Pisa, Roma Fiumicino, Torino, Treviso e Pantelleria, per un totale di 10, operate tutte dal vettore Ryanair, tranne il Pantelleria che se l’è aggiudicato di nuovo DAT in continuità territoriale.

Aumenta il numero dei passeggeri

Per quanto riguarda il report mensile del traffico aereo, marzo chiude con un transito di 57.330 passeggeri e 515 movimenti. Rispetto allo stesso mese del 2022 si registra un +28% di passeggeri ed un +42% rispetto al 2019. Prendendo in analisi il trimestre gennaio-marzo 2023, sempre a confronto con gli anni 2022 e 2019 salgono ulteriormente le percentuali con un +35% ed un + 32%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *