New York panorama

Dalla Sicilia a New York è… un attimo! Torna il volo per New York dall’aeroporto internazionale “Falcone Borsellino di Palermo. Il nuovo volo diretto tra l’aeroporto “Falcone Borsellino” e New York (JFK), sarà effettuato da Neos a partire dal 9 giugno 2024 e per tutta la stagione estiva.

Le frequenze da Palermo

La nuova rotta opererà con due frequenze alla settimana, con partenza dall’Italia ogni martedì e domenica, grazie ad un Boeing 787-9 Dreamliner da 355 posti, offrendo al mercato una capacità aerea pari a 710 posti settimanali. Ogni lunedì l’aereo decollerà alle 17 da New York e arriverà a Palermo il martedì alle 7.20, ripartendo da Palermo alle 11.25 e arrivando a New York alle 14.50.

Il nuovo volo intercontinentale, l’unico diretto dalla Sicilia agli Stati Uniti e operato da un vettore italiano, rappresenta un’importante opportunità per la più grande isola del Mediterraneo, in termini sia di traffico outgoing sia di incoming, senza dimenticare l’elevato numero di connazionali residenti proprio nella Grande Mela.

Dove si trova l’aeroporto JFK di New York

L’aeroporto JFK si trova a circa 25 chilometri da Manhattan ed è ben servito dai mezzi di trasporto: dai classici taxi, alle navette private e condivise, da metropolitana o treno.

10 cose da vedere a New York

New York City, la “Grande Mela”, è una metropoli che incanta i visitatori con la sua energia vibrante, i suoi grattacieli scintillanti e la sua varietà culturale. Ecco una panoramica di alcune delle imperdibili attrazioni che rendono New York unica al mondo.

1. Times Square: La piazza del divertimento eterno

Times Square è il cuore pulsante di New York, noto per i suoi luminosi megaschermi, i teatri di Broadway e l’incessante attività. Di notte, la sua atmosfera elettrica è irresistibile.

2. Central Park: l’oasi verde nel cemento

Questo vasto parco urbano offre un rifugio sereno dalla frenesia della città. Attraversato da sentieri, laghi e prati, Central Park è perfetto per una passeggiata, un picnic o un giro in bicicletta.

3. Statua della Libertà e Ellis Island: simboli di libertà e immigrazione

Icona della libertà, la Statua della Libertà si erge maestosa nel porto di New York. Una visita a Ellis Island, l’antico punto di ingresso per gli immigrati, offre un toccante viaggio nella storia dell’immigrazione americana.

4. Empire State Building: panorami da vertigine

Scalare l’Empire State Building è un’esperienza senza pari. Dalla sua cima, i visitatori godono di viste panoramiche spettacolari sulla città che si estende sotto di loro.

5. Museo Metropolitano d’Arte (MET): un tesoro di cultura

Il MET è uno dei più grandi musei d’arte del mondo, ospitando opere che spaziano dai maestri classici alle creazioni contemporanee. Un luogo imperdibile per gli amanti dell’arte e della storia.

6. Rockefeller Center: architettura e intrattenimento

Questo complesso di grattacieli è famoso per la sua pista di pattinaggio su ghiaccio invernale e l’albero di Natale gigante. Offre anche una vista mozzafiato sulla città dal Top of the Rock Observation Deck.

7. Museo d’Arte Moderna (MoMA): arte innovativa a portata di mano

Il MoMA è una tappa obbligata per gli amanti dell’arte moderna e contemporanea. Le sue collezioni includono capolavori di artisti celebri come Van Gogh, Picasso e Warhol.

8. Ponte di Brooklyn: attraversando lo skyline

Il Ponte di Brooklyn, con le sue maestose torri e le viste panoramiche su Manhattan, è un’icona architettonica e un luogo perfetto per una passeggiata o una corsa in bicicletta.

9. Museo americano di storia naturale: un viaggio nel tempo

Esplora il Museo di Storia Naturale, rinomato per le sue esposizioni interattive e i famosi scheletri di dinosauro. È un’avventura educativa per visitatori di tutte le età.

10. High Line: passeggiare tra cielo e cemento

Questa passeggiata sopraelevata, costruita su una vecchia linea ferroviaria, offre uno spazio verde inaspettato con opere d’arte pubbliche e panorami unici sulla città.

New York City è un melting pot di cultura, arte, storia e intrattenimento. Queste destinazioni sono solo l’inizio di ciò che la città ha da offrire, invitando i visitatori a esplorare il suo carattere eclettico e la sua vitalità senza fine.

Di Dario Raffaele

Giornalista professionista dal 2009 e Social media manager, mi piace definirmi un Social media journalist. Specializzato nel settore travel, amo raccontare emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *